CREMA BAVA DI LUMACA E ROSA MOSQUETA PER LE CICATRICI

crema-bava-lumaca-cicatrici

BAVA DI LUMACA

La Bava di Lumaca è in grado di ridurre e schiarire le cicatrici, utilizzando la crema 2 volte al giorno e picchiettandola sulle zone interessate, i risultati si noteranno dopo alcune settimane (è necessario essere costanti).  Si hanno risultato apprezzabili anche in presenza di cheloidi, che si formano in seguito ad interventi chirurgici, la Bava di Lumaca li rende gradualmente più lisci e di una colorazione simile alla pelle sana, con il tempo i cheloidi diventano impercettibili.

Va detto comunque che le cicatrici datate sono più difficili da attenuare rispetto a quelle recenti.

 

ROSA MOSQUETA

Ad altissimo potere rigenerante la Rosa Mosqueta del Cile è ideale per trattare le cicatrici, la sua composizione è unica in natura: ricca di numerosi acidi grassi essenziali come omega 6, acido linoleico e omega 3, antiossidanti e vitamine come retinolo, vitamina A, vitamina C ed E.

Gli acidi grassi essenziali agiscono sinergicamente per ridurre le cicatrici.  La vitamina A svolge anche un ruolo importante perché

crema-rosa-mosqueta-cicatrici

contribuisce a una migliore il processo di cicatrizzazione della ferita, ripristinando il tono e la struttura della pelle.

Molto efficace in caso di cicatrici chirurgiche o causate da ustioni la Rosa Mosqueta è rigenerante e velocizza i processi di cicatrizzazione, in caso di tatuaggi, la pelle si chiude più velocemente, senza rossore, dolore e senza la formazione di croste, quando invece i tatuaggi si vogliono rimuovere ricorrendo a trattamenti laser la Rosa Mosqueta è eccellente nelle fasi di recupero e ricostruzione dei tessuti cutanei.

A supporto e dimostrazione delle proprietà rigeneranti e lenitivi della Rosa Mosqueta sono numerosi gli studi e i test scientifici condotti.

CARRELLO

X